Archivi categoria: testamento pubblico

GUIDA “COME FARE TESTAMENTO”

GUIDA BREVE PER “SCRIVERE IL TESTAMENTO”

ALCUNE DECISIONI CAMBIANO IL MONDO DEI NOSTRI CARI

SAPER SCRIVERE IL  TESTAMENTO SERVE A NON SBAGLIARLE

Con il testamento pensi a chi viene dopo di Te.

Con il testamento pensi a chi viene dopo di Te.

Nel corso della vita si fanno molte scelte importanti, ma una delle più significative è quella che si può prendere per aiutare chi verrà dopo di noi.

Per questo è sempre utile sapere come si può scrivere il proprio testamento, ovvero come usare al meglio lo strumento sovrano per manifestare le proprie volontà in favore delle persone a noi care.

Manifestare le proprie volontà con il testamento è perciò una scelta libera e spontanea di attenzione e solidarietà a favore delle persone per noi importanti, familiari e non.

Pubblicato in testamento, testamento olografo, testamento pubblico, testamento segreto | Contrassegnato , , | 1 commento

SUCCESSIONE TESTAMENTARIA E LEGITTIMA

SUCCESSIONE TESTAMENTARIA E LEGITTIMA CONTEMPORANEAMENTE

Se vi è un testamento contenente disposizioni relative solo ad alcuni beni di proprietà del testatore, la successione sarà regolata dal testamento solo per i beni indicati nel testamento stesso, mentre tutti gli altri beni non specificati nel testamento saranno devoluti secondo la successione legittima.

IL TESTAMENTO

Il testamento è l’atto con il quale si dispone la devoluzione ereditaria di tutti i propri beni o di parte di essi.

CHI PUÒ DISPORRE

Tutti possono disporre dei propri beni per testamento, ad esclusione di chi sia stato dichiarato espressamente incapace dalla legge.


FORME DI TESTAMENTO

Le forme più diffuse di testamento sono:

  • il testamento olografo

Pubblicato in eredità, testamento, testamento olografo, testamento pubblico | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

IL TESTAMENTO PUBBLICO

Il testamento pubblico è redatto da un notaio alla presenza di due testimoni in un atto pubblico che fa pubblica fede, fino a querela di falso, di quanto in esso rappresentato.

Colui che dispone delle sue ultime volontà dichiara davanti al notaio, con la presenza dei testimoni ,le sue disposizioni testamentarie: queste sono riportate per iscritto dal notaio nell’atto.

Ciò fatto il notaio provvede a dare lettura del testo redatto, che è poi sottoscritto dal testatore, dai due testimoni e dal notaio medesimo.

Questo tipo di testamento è quello che garantisce la maggior esattezza sotto un profilo giuridico delle disposizioni testamentarei poichè esse sono state verificate dal notaio rogante.

Pubblicato in testamento, testamento pubblico | Contrassegnato , , | Lascia un commento